I FACCHINI DI S. ROSA A VELLETRI

Dall’ 8 Dicembre al 6 Gennaio presso il POLO ESPOSITIVO “JUANA ROMANI” la  XIII rassegna nazionale d’arte sacra “Premio Croce Veliterna Dott Don Marco Nemesi” con il patrocinio e la collaborazione del Sodalizio dei Facchini  dedicata al trasporto della macchina di Santa Rosa patrimonio immateriale dell’UNESCO

VELLETRI INCONTRA I FACCHINI DI SANTA ROSA

Sabato 30 Novembre alle ore 18.00 la presentazione ufficiale della manifestazione presso la Sala Marcello De Rossi del Polo Espositivo “Juana Romani” dell’ Istituto d’Istruzione Superiore Cesare Battisti

Siamo orami alle battute finali del lavoro organizzativo della XIII edizione della Rassegna nazionale d’arte sacra Premio Croce Veliterna  intitolato dallo scorso anno con l’autorizzazione del fratello Roberto al compianto Don Marco Nemesi storico dell’arte parroco della Cattedrale di S. Clemente. La tradizionale manifestazione natalizia che il Circolo Artistico La Pallade Veliterna organizza ogni anno con il sostegno e la collaborazione dell’ Istituto d’Istruzione Superiore Cesare Battisti si avvale quest’anno anche della collaborazione dell’ Associazione Domus Art e della prestigiosa Galleria Vittoria di Via Margutta, un lavoro di squadra che ha voluto dare a questa XIII edizione un taglio diverso dalle precedenti e soprattutto ampliare la visione del significato del termine ARTE SACRA a tutti i suoi più svariati significati. Si è deciso di dedicare ogni anno la mostra ad una delle più importati espressione di fede – tradizione e pietà popolare italiane. Come non iniziare con la macchina di Santa Rosa a Viterbo patrimonio immateriale dell’UNESCO. Per questo ci siamo rivolti al sodalizio dei facchini che ha immediatamente recepito il nostro imput e grazie al presidente Dott. Massimo Mercarini abbiamo istaurato un rapporto di collaborazione che ci ha permesso grazie all’azione fattiva di Rodolfo Morbitelli di poter durante la durata della mostra proiettare filmati sulla storica manifestazione e prima della chiusura della stessa il 6 Gennaio organizzare un incontro con i facchini che parleranno di questa grande tradizione.  La collaborazione con la DOMUS ART invece ci permette di esporre in esclusiva un inedito di Mattia Preti e alcune opere di esponenti del naturalismo cavaraggesco. Un edizione di tutto rispetto che vuole ridare a questa manifestazione un taglio nuovo e di livello e portarla ai livelli del Premio Pallade Veliterna. Sabato 30 Novembre al Polo Espostivo Juana  alle ore 18.00 al Polo Juana Romani ci sarà la presentazione ufficiale della manifestazione. VI ASPETTIAMO

ALESSANDRO FILIPPI